Coronavirus, Martina: Inasprire chiusure per salvaguardare persone

Roma, 11 mar. (LaPresse) - "La scelta di inasprire nelle prossime ore i provvedimenti di chiusura delle attività in Lombardia non è certo semplice, ma è necessaria. Ci troviamo di fronte all'urgenza di non contrapporre salute e lavoro e di fare in modo che le persone adottino il massimo principio di precauzione. Regione e Governo possono trovare insieme una via utile rapidamente nella chiarezza degli ambiti di applicazione e nella salvaguardia delle attività essenziali e strategiche". Lo dice l'ex segretario Pd, Maurizio Martina, interpellato da LaPresse al telefono sulla possibilità di adottare misure ancora più stringenti in Lombardia per il Coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata