Coronavirus, Margiotta: Su trasporti più facile parlare stessa lingua in Ue

Roma, 16 apr. (LaPresse) - "C'è stato un Consiglio europeo sul settore trasportistico. Diciamo che è uno dei segmenti sul quale è più facile parlare la stessa lingua". Lo dice il sottosegretario alle Infrastrutture e ai trasporti, Salvatore Margiotta, in una videointervista a LaPresse. "Prendiamo ad esempio il traffico aereo - spiega -. Noi abbiamo il tema di Alitalia, ma l'abbattimento del traffico aereo colpisce le aziende di Stato anche forti, come Air France o Lufthansa in Germania. Sul punto, la necessità di far sì che l'Europa metta in campo risorse è sentita dai grandi Paesi d'Europa più che dal noi, che di fatto non abbiamo in questo momento una compagnia di bandiera".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata