Coronavirus, Locatelli: 30mila morti evitate con misure contenimento

Milano, 4 apr. (LaPresse) - "Uno studio autorevole ha di fatto definito in almeno superiori a 30mila il numero delle vite che sono state salvate o delle morti evitate attraverso queste misure di contenimento. Il 27 marzo i deceduti erano il 12% in più rispetto al giorno precedente, oggi siamo al 5%. L'incremento dei ricoverati in terapia intensiva era un +3%, siamo a un -2%. Il numero totale dei ricoverati sono passati dal +5% all'1%. I numeri parlano da soli". Così Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, in conferenza stampa dalla sede del Dipartimento della protezione civile, a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata