Coronavirus, Gualtieri: Stop licenziamenti e cig cosa giusta, la rivendico

Roma, 7 set. (LaPresse) - "Aver deciso durante la pandemia di ridurre dei licenziamenti e dare la cig a tutti i lavoratori è stata una cosa eccezionale, non scontata e straordinaria. Erano cose giuste e necessarie per salvaguardare il nostro tessuto produttivo. E' stato un forte aiuto per le imprese". Così il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo alla Festa dell'unita' del Partito democratico in corso a Modena. "Rivendico di aver messo in campo delle misure straordinarie", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata