Coronavirus, Gualtieri a Ue: Ricaduta ampia, no previsione su durata

Roma, 5 mar. (LaPresse) - "Altre nazioni hanno annunciato restrizioni sui viaggi in Italia. Un certo numero di settori della nostra economia, compresi i trasporti, quello alberghiero, il turismo, l'intrattenimento, le attività culturali e le fiere ne soffriranno di conseguenza. Questa nuova fase dell'emergenza Covid-19 aggraverà gli effetti delle contrazioni sulla nostra industria manifatturiera del calo del commercio internazionale con la Cina e i paesi terzi. La ricaduta economica sarà ampia e non possiamo prevederne con precisione la durata in questa fase". Lo scrive il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, nella lettera inviata al vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, e al commissario agli Affari economici, Paolo Gentiloni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata