Coronavirus, governo delibera lo stato di emergenza per 6 mesi
Coronavirus, governo delibera lo stato di emergenza per 6 mesi

Stanziati inizialmente 5 milioni di euro. "Italia al più alto livello di cautela", spiega il ministro della Salute Roberto Speranza

Il Consiglio dei ministri ha deliberato lo stato di emergenza per 6 mesi in conseguenza del rischio sanitario per il coronavirus e in seguito all'accertamento dei due contagi registrati a Roma. Stanziati inizialmente 5 milioni di euro. Era già stata decisa la chiusura del traffico aereo da e per la Cina.

“Alla luce della dichiarazione di emergenza internazionale dell’Oms abbiamo attivato gli strumenti normativi precauzionali previsti nel nostro Paese in questi casi, come già avvenuto nel 2003 in occasione dell’infezione Sars. Le misure assunte sono di carattere precauzionale e collocano l’Italia al più alto livello di cautela sul piano internazionale”, ha spiegato il ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine del Consiglio dei Ministri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata