Coronavirus, Fontana: Siamo stati lenti? Non per colpa nostra

Milano, 25 feb. (LaPresse) - "Qualcuno ci ha accusato di essere stati lenti. Purtroppo, non è stata colpa nostra. Domenica abbiamo avuto un contatto continuo con il governo per" mettere a punto "un'ordinanza ritenuta valida dagli esperti e che potesse essere accertata. Il governo, che è stato l'ultimo ad esaminarla con attenzione e ha richiesto delle precisazioni, con il ministro della Salute l'ha firmata domenica sera, alle 20.30 circa. Sono convinto che si tratti di misure utili per rallentare il diffondersi di questa infezione". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo in Consiglio regionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata