Coronavirus, Fim Cisl: Sospeso sciopero Arcelor Mittal

Roma, 13 mar. (LaPresse) - "Alla luce delle comunicazioni aziendali di fermata degli impianti e della disponibilità ad esaminare le richieste sindacali che hanno dato origine alla mobilitazione annunciata ieri e avviata questa mattina, in considerazione anche dell'incontro ottenuto dalle segreterie nazionali con il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, la scrivente ritiene sospeso lo sciopero. Tanto in attesa di consumare l'incontro previsto in data odierna. Qualora l'azienda non si dimostrerà sensibile e disponibile ad uno sforzo volto alla tutela della salute dei lavoratori, la mobilitazione riprenderà. Lo sciopero è stato il mezzo per portare l'azienda a voler entrare nel merito della questione che in questo caso specifico, al contrario delle altre volte, riguarda una pandemia che va gestita con strumenti a approcci straordinari. Fatte nostre le disposizioni impartite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in tutto il territorio nazionale, chiediamo il rispetto di tali indicazioni: da quando è iniziata l'emergenza, per affrontare al meglio questi giorni difficili, abbiamo chiesto ad ArcelorMittal di intervenire con strumenti che non intacchino il reddito dei lavoratori, ma che tutelino incolumità e salute". È quanto si legge i una nota della segreteria della Fim Cisl.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata