Coronavirus, Di Maio: Negazionisti rispettino familiari dei morti

Torino, 5 set. (LaPresse) - "Parlano di guerra i negazionisti, di guerra che devono fare allo Stato contro queste misure, contro la mascherina. Io invece rispondo che la guerra l'abbiamo combattuta questo inverno e abbiamo perso sul campo decine di migliaia di italiani i cui familiari stanno ancora piangendo. Ai negazionisti chiedo di portare almeno rispetto per i familiari dei morti". Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un incontro sullo sviluppo del made in Italy a Foggia, commentando la manifestazione dei negazionisti oggi a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata