Coronavirus, Di Maio: Nato centrale se unita e per dialogo

Roma, 2 apr. (LaPresse) - La Nato “potrà assumere un ruolo ancora più centrale” in questa crisi “se saprà mostrarsi unita” e propensa “al dialogo” con tutta la comunità internazionale, perché “quella che stiamo affrontando è una pandemia globale, che riguarda tutti”. A quanto si apprende lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, partecipando alla ministeriale Nato in videoconferenza. In particolare, sulla Russia il responsabile della Farnesina ha ribadito la necessità di mantenere “la politica del doppio binario”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata