Coronavirus, Di Maio: Mantenuto promesso fatta a famiglia Niccolò

Milano, 15 feb. (LaPresse) - "Niccolò è forte e in gamba e non potevamo permettere che restasse ancora" a Wuhan. "Il ragazzo avrà sicuramente vissuto momenti difficili e abbiamo deciso di andarlo a prendere noi. Abbiamo mantenuto la promessa fatta a Niccolò e alla sua famiglia". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Pratica di Mare, dopo lo sbarco del volo con a bordo il 17enne di Grado (Gorizia).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata