Coronavirus, Di Maio: Ho sentito ministro austriaco, serve confronto su dati

Milano, 3 giu. (LaPresse) - "Ho sentito il ministro austriaco e conveniamo sul fatto che dopo il confronto tra i ministri della Salute sul dato epidemiologico dell'Italia potrà essere più chiaro il dato sulle riaperture. Noi possiamo dimostrare che la situazione oggi nelle nostre regioni è migliore che in alcune parti del vecchio continente. Devo dire che il ministro austriaco mi ha chiamato per dirmi che la decisione non è definitiva, ma che nei prossimi giorni decideranno. Da oggi al 15 giugno tutte le contraddizioni allo spirito europeo dovranno essere risolte". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nel corso della conferenza stampa congiunta al termine del suo incontro con l'omologo francese, Jean-Yves Le Drian.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata