Coronavirus, Di Maio: Giorni cruciali per Ue, no accordi al ribasso

Milano, 5 apr. (LaPresse) - "Sono giorni cruciali per l'Unione europea, è un momento importantissimo. Non esiste che possa esistere un limite, non possono esistere accordi al ribasso". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a 'Non è l'Arena' su La7. "Noi - ha aggiunto - non stiamo facendo il gioco di chi ci vuole fuori dal tavolo europeo, per noi non esiste un'Ue senza Italia. Se cade uno, cadono tutti. E noi non vogliamo che gli altri Paesi europei paghino il debito italiano, non stiamo andando a chiedere questo. Noi stiamo solo chiedendo di condividere in questo momento i rischi. Noi stiamo chiedendo solo di poter spendere. E' con la produttività economica, con le nostre imprese, che pagheremo il debito, senza aumentare le tasse ovviamente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata