Coronavirus, Di Maio: Chiederemo parere a Oms, concorrenza sleale su merci Italia

Roma, 3 mar. (LaPresse) - "Le merci non c'entrano niente col virus, e questo ce lo faremo dire anche dall'Organizzazione mondiale della sanità, nei prossimi giorni, a cui chiederemo un parere uffiicale, cos' la smettiamo con qualcuno che sta provando a fare concorrenza sleale con le imprese italiane". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando con i cronisti al termine del tavolo sull'export alla Farnesina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata