Coronavirus, Di Maio: Chi lavora in Svizzera può uscire da zona rossa

Roma, 9 mar. (LaPresse) - Nelle zone rosse "vale una regola su tutte: evitare in modo assoluto ogni spostamento in entrata e in uscita e all'interno, salvo per spostamenti motivati da indifferibili urgenze lavorative o situazioni di emergenza. Vale a dire che se devi andare a lavorare e non si riesce a fare smart working o telelavoro, necessariamente ci devi andare. Se sei un cittadino svizzero e lavori in Italia, lo puoi fare. E così per un cittadino straniero in generale. Se sei un cittadino italiano di queste aree e devi andare a lavorare oltre confine, lo puoi fare. Questo vale per i cosiddetti lavoratori transfrontalieri". Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in diretta su Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata