Coronavirus, Di Maio a Ue: Sanzioni non intacchino aiuti sanitari

Roma, 23 mar. (LaPresse) - "L'Italia sostiene l'azione dell'Ue e condivide ogni passo con i suoi partner, ma dobbiamo fare in modo che le sanzioni europee in vigore oggi verso Paesi terzi, come anche l'Iran, non intacchino l'importazione di medicinali e materiale medico per sconfiggere il Covid". Questo, in sintesi, a quanto si apprende, il messaggio del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio ai partner Ue. Il responsabile della Farnesina, infatti, Oggi il ministro Di Maio ha partecipato in videoconferenza al Cae.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata