Coronavirus, De Luca: Salvini? Speculazione sciacallesca, Campania solidale col Nord

Torino, 23 lug. (LaPresse) - "Ieri mi è capitato di dire a Sapri una cosa banale, che è stata detta da tutti in questi mesi: in alcune realtà d'Italia sono stati presi provvedimenti con qualche ritardo.

Sono riusciti a fare una speculazione indegna, sciacallesca, sulla base di una banalissima osservazione oggettiva, cioè che in qualche realtà del Nord sono state prese delle misure con qualche ritardo". Così il governatore campano Vincenzo De Luca dopo gli attacchi del leader della Lega Matteo Salvini. "Doppiamente vergognoso è quello che è stato fatto, perché se c'è una regione che ha espresso sempre posizioni di rispetto e di solidarietà nei confronti delle regioni più colpite, questa regione è la Campania. Nel periodo più drammatico dell'emergenza Covid-19 abbiamo messo a disposizione di Milano e della Lombardia 20 posti letto di terapia intensiva. Se c'è una regione che ha fatto arrivare sempre messaggi e gesti di solidarietà, questa regione è la Campania. Dunque, sono davvero degli sciacalli quelli che hanno messo in piedi sul nulla questo tentativo di speculazione", ha rimarcato, "rinnovo per la millesima volta il mio messaggio di solidarietà ai nostri concittadini della Lombardia e di Milano. Poi, i dati sono i dati, e sono stati rilevati da tutti, da mesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata