Coronavirus, Crimi: Non ci sono vincoli Ue che tengano

Roma, 4 mar. (LaPresse) - "Sul fronte economico, Siamo consapevoli del fatto che la decisione della chiusura delle scuole potrà avere un ulteriore impatto sulla nostra economia e, a maggior ragione, oggi dobbiamo necessariamente chiedere all'Europa di dare un segnale di vera, sincera, solidarietà. La criticità dell'attuale situazione non consente più a nessuno di esitare di fronte a zero virgola: non ci sono vincoli che tengano. Un atteggiamento non solidale non andrebbe contro l'Italia ma contro la stessa Europa e per questo ci auguriamo sinceramente la massima collaborazione". Lo afferma in una nota il segretario del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata