Coronavirus, Crimi: Nel prossimo decreto altre misure per imprese

Roma, 9 apr. (LaPresse) - Dopo il Decreto liquidità “Tante altre misure saranno messe in campo. E sia chiaro: non chiediamo alle imprese di indebitarsi per poi lasciarle sole. Lo Stato sarà sempre al loro fianco con indennizzi, ristori, ulteriori riduzioni d'imposte, incentivi, velocizzazione di procedure, misure che consentano di realizzare la ripartenza più rapida possibile. Tutto questo lo faremo con il prossimo decreto”. Lo scrive su Facebook il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata