Coronavirus, Conte: Teniamo alta soglia rigore e controlli, linea rigore

Roma, 23 feb. (LaPresse) - "La condotta virtuosa dipende dalle misure e non dalla diffusione del contagio. Abbiamo adottato una linea di estremo rigore, di massima precauzione". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervistato a 'Che tempo che fa' su Rai2. "Continuiamo a tenere alta la soglia di controlli e del rigore, cerchiamo di contenere la diffusione", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata