Coronavirus, Conte: "Su proroga stato emergenza prima confronto con Parlamento"

Il premier da Bruxelles: "Stato emergenza non è lockdown"

(LaPresse) "Non possiamo cantar vittoria, abbiamo preso varie misure e questo ci spinge a chiedere la proroga dello stato di emergenza. Non lo abbiamo ancora deliberato perché vogliamo il confronto con il parlamento, all'esito del quale ci riserviamo la decisione. La proposta è quella, la proroga fino al 31 gennaio". Così il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Bruxelles al termine del Consiglio Ue. "Anche ora c'è lo stato di emergenza e non significa che c'è il lockdown o che qualcuno che sta abusando di pieni poteri, ma di prorogare e mantenere operativi una serie di facoltà per mantenere in piena efficienza la macchina che abbiamo messo in campo, questo il senso", ha aggiunto Conte. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE