Coronavirus, Conte: Serve piano europeo ripresa e reinvestimento

Milano, 30 mar. (LaPresse) - Le proposte dell'Italia? "L'ho chiamato piano europeo di ripresa e reinvestimento. Un modo per sostenere l'intera economia europea. Il problema non è quando uscire da questa recessione, ma uscire al più presto. Il tempismo è la chiave, c'è la massima urgenza. Non penso a uno strumento particolare, possiamo ricorrere a un'ampia varietà. Ma è tempo di introdurre uno strumento di debito europeo comune che ci consenta di superare questa guerra il più presto possibile e rilanciare l'economia". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un'intervista a 'El Pais'. "Nessun Paese, anche quelli che credono di avere ora un impatto minore, può escludersi da questa grave crisi. L'Europa deve rispondere alle sfide del mercato globale. La reazione unitaria le permetterà di competere meglio", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata