Coronavirus, Conte: Riaperture? Servono proporzionalità e gradualità

Milano, 30 mar. (LaPresse) - Quando potrebbe finire la quarantena in Italia? "Bisogna ragionare in termini di proporzionalità. Sarebbe stato un errore introdurre immediatamente una chiusura totale del Paese. Inoltre, è impossibile assumere un impatto economico di questo livello troppo prolungato. Dovrebbe essere fatto gradualmente". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un'intervista a 'El Pais'. "Quando abbiamo visto che il contagio era diffuso, le misure di restrizione che avevamo adottato in Lombardia sono state assunte da tutto il Paese. Questo fino a quando abbiamo capito che era necessario essere più radicali e abbiamo imposto la chiusura di attività non essenziali. Ma, insisto, sono misure che devono essere graduali", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata