Coronavirus, Conte: Auspico pronta guarigione Berlusconi

Torino, 5 set. (LaPresse) - "L'ho chiamato io la sera che ho saputo che era stato ricoverato, è stata una breve telefonata, molto cordiale e cortese. Gli ho presentato gli auspici di pronta guarigione". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla festa del Fatto Quotidiano. "Quando una persona è ricoverata ci si astiene da considerazione siffatte", aggiunge sui commenti di De Benedetti su Berlusconi, "ha espresso anche un giudizio molto duro nei miei confronti, da cittadino privato e imprenditore è giusto che li esprima, il presidente in carica si astiene dall'esprimere commenti sulle sue capacità imprenditoriali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata