Coronavirus, Conte: App sarà su base volontaria non obbligatoria

Roma, 21 apr. (LaPresse) - "L'app sarà su base volontaria e non obbligatoria, faremo in modo che chi non vorrà scaricarla non subira limitazioni nei movimenti o pregiudizi". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante l'informativa al Senato sulle iniziative del governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata