Coronavirus, Conte a presidenti Regini: Niente scontri, lavorare insieme

Roma, 3 apr. (LaPresse) - "Scontri non ce ne sono e non devono esserci". A quanto si apprende, è quanto avrebbe detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la videocall da Palazzo Chigi con i presidenti di Regione. Il premier ha spiegato ai governatori che c'è disponibilità a lavorare insieme con le realtà territoriali, prendendo le difese del governo su quanto è stato fatto finora per contrastare l'emergenza coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata