Coronavirus, Conte a G7 straordinario: Sospendere debiti Paesi più poveri

Roma, 16 apr. (LaPresse) - Si è svolto oggi in video conferenza il secondo vertice straordinario del G7 sul Coronavirus. È quanto si apprende da una nota di Palazzo Chigi. Il dibattito fra i leader si è concentrato sul coordinamento delle misure sanitarie ed economiche per fronteggiare la pandemia e sul sostegno ai Paesi più poveri. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha sottolineato in particolare l'importanza dei risultati raggiunti in ambito G7 e G20 per la sospensione del debito di questi Paesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata