Coronavirus, Calabria: il Tar annulla ordinanza Santelli su bar e ristoranti
Coronavirus, Calabria: il Tar annulla ordinanza Santelli su bar e ristoranti

Accolto il ricorso presentato dal Consiglio dei Ministri. "Spetta al premier individuare le misure necessarie a contrastare la diffusione del Covid-19"

Il Tar di Catanzaro ha accolto il ricorso presentato dal Consiglio dei Ministri e ha annullato l'ordinanza dello scorso 29 aprile del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ​​​​​​ che disponeva il servizio ai tavoli, se all'aperto, per bar, ristoranti e agriturismo. È quanto si legge sul sito del Tar dopo l'udienza collegiale di questa mattina, tenuta in camera di consiglio.

"Spetta al presidente del Consiglio dei ministri individuare le misure necessarie a contrastare la diffusione del virus Covid-19", hanno scritto i giudici amministrativi nella sentenza. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata