Coronavirus, Buffagni: Non essere timidi con Ue, difendere italiani

Roma, 29 feb. (LaPresse) - "L'Italia dovrà fare un grande sforzo, esigendo ciò che è giusto anche in Europa perché di 'zero virgola' l'Italia e l'intero continente muoiono in questo mondo globale. In questo momento non serve essere timidi con l'Europa ma difendere gli italiani. Il Movimento 5 Stelle deve fare la sua parte e far sentire la sua voce per il bene dei cittadini". Così su Facebook il vice ministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni (M5S).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata