Coronavirus, Berlusconi: Sforzo solidale, FI collabora con governo

Roma, 24 feb. (LaPresse) - “Di fronte al rischio di diffusione dell'epidemia da Coronavirus le legittime paure dei cittadini richiedono una risposta chiara, senza sottovalutazioni ma anche senza drammatizzazioni o strumentalizzazioni. Dovere di una forza di opposizione come la nostra, in questo momento e su questo specifico tema, è quello di mettere da parte le questioni di schieramento e collaborare in uno sforzo solidale, fornendo le nostre idee e i nostri contributi. Questo naturalmente non cambia in alcun modo il nostro giudizio negativo sulle politiche del governo nel loro insieme". Lo dichiara il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine della riunione del coordinamento di Presidenza di FI, svolto oggi ad Arcore, per discutere la situazione alla luce dell'epidemia da Covid-19. Nell'occasione si è deciso di allargare il board alla neo presidente della Regione Calabria, Jole Santelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata