Coronavirus, Basentini su scarcerazioni: Norma non modificata o abrogata

Roma, 5 ago. (LaPresse) - "Dato per scontato che l'obbligo di segnalazione discende dalla fonte normativa e non dalla nota del 21 marzo, se si temevano possibii effetti negativi con le scarcerazioni, bisognava intervenire direttamente sulla nota regolamentare, provvedendo a modificarla o ad abrogarla. E questo, come noto, non è uno dei compiti dell'amministrazione penitenziaria". Lo dice l'ex capo del Dap, Francesco Basentini, in audizione davanti alla commissione Antimafia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata