Coronavirus, appello principali città: Stato di crisi per intero settore culturale

Torino, 12 mar. (LaPresse) - "Dichiarare lo stato di crisi per l'intero settore culturale pubblico e privato" in seguito all'emergenza coronavirus ed "estendere tutti gli strumenti disponibili di tutela dell'occupazione". E' quanto si legge in un appello indirizzato al governo e ai presidenti delle Regioni firmato dall'assessora alla Cultura del Comune di Torino, Francesca Leon, insieme a Luca Bergamo, vicesindaco con delega alla Crescita culturale di Roma, Adham Darawsha, assessore alle Culture e alla Partecipazione democratica di Palermo, Filippo Del Corno, assessore alla Cultura di Milano, Eleonora De Majo, assessora alla Cultura e al Turismo di Napoli, Barbara Grosso, assessora alle Politiche culturali, dell'istruzione, per i giovani di Genova, Matteo Lepore, assessore alla Cultura e al Turismo di Bologna, Paola Mar, assessore al Turismo, Toponomastica, Decentramento e Municipalità di Venezia, Ines Pierucci, assessora alle Politiche culturali e Turistiche di Bari, Tommaso Sacchi, assessore alla Cultura di Firenze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata