Conti pubblici, Salvini: "In disordine per regole imposte dall'Europa"

"I nostri conti sono in disordine perché per troppi anni abbiamo applicato le regole dell'austerità e i tagli imposti dall'Europa". Matteo Salvini risponde così al presidente Mattarella che chiede conti a posto per tutelare i risparmi degli italiani.