Conti pubblici, Gentiloni: Non rischiamo procedura di infrazione
"Non credo ci siano elementi in quella direzione"

"Non credo che ci siano elementi che vanno in questa direzione e comunque siamo circondati da paesi in procedura di infrazione e non mi sembrano imbarazzatissimi. Non credo che l'Italia corra questo rischio. Noi rispettiamo le regole ma non adotteremo misure nocive alla crescita che va accompagnata". Così il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa a margine del vertice di Malta rispondendo a una domanda sul possibile imbarazzo dell'Italia al vertice di Roma se fosse aperta la procedura di infrazione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata