Conti pubblici, Conte: Rispettiamo regole, ma riflettere su come cambiarle

Roma, 19 giu. (LaPresse) - "L'Italia intende rispettare le regole europee, senza che ciò impedisca che, come Paese fondatore e terza economia del continente, ci facciamo anche portatori di una riflessione incisiva su come adeguare le regole stesse affinché l'Unione sia attrezzata ad affrontare crisi finanziarie sistemiche e globali e assicuri un effettivo equilibrio tra stabilità e crescita e tra riduzione e condivisione dei rischi.". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante le comunicazioni nell'aula della Camera sul Consiglio europeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata