Conte: Sospensione adempimenti e versamenti anche arretrati per Lampedusa

Roma, 2 set. (LaPresse) - "Lampedusa, in particolare, merita misure economiche di favore, con specifico riguardo a sospensione di adempimenti e versamenti, anche arretrati. La sofferenza economica, e non solo, merita una risposta forte dello Stato". Lo ha detto, a quanto si apprende, il premier, Giuseppe Conte, durante il vertice sui Migranti a Palazzo Chigi con il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, a cui hanno preso parte anche i ministri Luciana Lamorgese, Luigi Di Maio, Lorenzo Guerini, Roberto Gualtieri, Paola De Micheli e il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata