Conte scherza: "Io a Roma? È normale, faccio il pendolare"
Il potenziale premer Giuseppe Conte scherza a Firenze coi cronisti che gli chiedono se sarà a Firenze o si sposterà nella Capitale: "Domani non farò lezione ma è già programmato da tempo. A Roma? Per me è normale, ho la residenza e faccio il pendolare" ha detto il docente. Che poi ha concluso: "In bocca al lupo all'Italia".