Conte: "Ripartiamo ma non è ancora tempo di party, movida e assembramenti"

Il Premier Conte in Parlamento per l'informativa urgente sulla Fase 2 

(LaPresse) Giuseppe Conte in Parlamento per riferire dell'inizio della fase 2 dell'emergenza coronavirus. "Se il peggio è alle spalle lo dobbiamo ai cittadini che hanno modificato i loro stili di vita", ha spiegato il premier che però ha mandato un avvertimento soprattutto ai più giovani: "Non è ancora tempo di party, movida e assembramenti".