Conte: Quando si lavora nell'interesse del Paese non conta colore politico

Milano, 13 ago. (LaPresse) - "Quando si lavora nell'interesse del Paese non conta il colore politico. Conta se chi si ha difronte ha voglia di lavorare per la sua comunità. Questi sindaci lo hanno fdatto e hanno avuto da me la massima considerazione. In 4 mesi non io, che ho coordinato, ma tutti abbiamo fatto un lavoro straordinario". Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Foggia, a margine della firma del contratto istituzionale di sviluppo - CIS Capitanata

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata