Conte: Nostro pilastro Italia più verde, inclusiva ed equa

Roma, 17 ott. (LaPresse) - "Ieri è stata una giornata intensissima e non mi è stato possibile intervenire, ma c'è forte sensibilità del governo su questo tema, che è un pilastro della nostra azione di governo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo agli Stati generali della transizione energetica italiana. "Curare il capitale naturale è irrinunciabile per lo sviluppo armonico di qualsiasi attività. Proteggere l'ambiente significa proteggere il futuro di ognuno di noi. Vogliamo un'Italia più verde, più inclusiva, più equa. Questo rappresenta la stella polare della nostra azione di governo e non rappresenta per noi un costo, un vincolo, ma un'occasione per crescere. Sono qui a portare tutta la disponibilità e tutto l'appoggio del governo e delle forze che lo compongono in questa direzione", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata