Conte: Non sono interessato a fare un mio partito

Roma, 9 ago. (LaPresse) - "Non farò un mio partito". Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ospite de 'La Piazza', l'evento organizzato dal quotidiano online 'Affaritaliani.it' a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi. "Quando dissi che non mi vedo lontano dalla politica, intendevo che non mi vedo, una volta finita questa esperienza, tornare normale cittadino senza dare contributo di idee - aggiunge -. Questo non vuol dire che farò un mio partito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata