Conte: "Mi sento il pater familias dello Stato"
"Come in ogni famiglia c'è un pater familias che deve avere la responsabilità dei conti, io mi sento molto pater familias dello Stato". Così il premier Giuseppe Conte in conferenza a Palazzo Chigi assieme al ministro del Lavoro, Luigi Di Maio e al sottosegretario, Giancarlo Giorgetti, con cui ha presentato il Dl Dignità approvato lunedì sera dal Cdm