Fuorionda a Davos, Conte spiega a Merkel: "Salvini è contro tutti"

Il colloquio tra il premier e la Cancelliera trasmesso da Piazza Pulita su La7

"Nella campagna elettorale ora ci sono molti Cinque Stelle che dicono 'Il nostro amico è la Germania' e quindi dobbiamo fare la campagna contro la Francia". È uno dei passaggi del colloquio riservato tra il premier Giuseppe Conte e la cancelliera Angela Merkel tenutosi in un bar in occasione del World Economic Forum di Davos, ripreso senza che se ne accorgessero e trasmesso in esclusiva a Piazzapulita, su La7.

 

"Il Movimento 5 Stelle è in sofferenza perché...", inizia a spiegare il presidente del Consiglio e la Cancelliera lo interrompe per suggerire "Di Maio?" e il premier dice invece "...perché nei sondaggi che abbiamo fatto stanno calando. Abbiamo fatto dei sondaggi. Sono molto preoccupati perché Salvini è circa al 35-36% e loro scendono al 27-26%. Quindi dicono: 'quali sono... quali sono - voglio dire - i temi che ci possono aiutare in campagna elettorale?' Perché sull'immigrazione ovviamente Salvini è del tutto...". Qui Angela Merkel aggiunge: "Lui...", ma poi l'audio è incomprensibile. E alloea Conte prosegue: "Lui chiude tutto. Non c'è spazio. Per me è differente. Sai.. Ti ricordi di Malta? Quando ho detto: 'Donne e bambini li prenderò con l'aereo'. Perchè Juncker mi aveva detto 'Salvini dice che tutti i porti sono chiusi'. Io ho detto 'Ok, vuol dire che li prendero' in aereo!' Sai...".

A questo punto arriva un altro passaggio incomprensibile, poi Angela Merkel dice: "Ma è vero che.." e il premier risponde "Ma li prendiamo, certo. Certo! Ma Angela, non preoccuparti. Sono molto determinato. La mia forza è che se io dico 'Ora la smettiamo!', loro non litigano... È la mia.. ho questa posizione".

A questo punto la Cancelliera chiede: "Qual è il focus dei Cinque Stelle?". "Nella campagna elettorale - risponde Conte - ora ci sono molti nel partito che dicono: 'Il nostro amico è la Germania, e quindi dobbiamo fare la campagna contro la Francia!'". Angela Merkel alza gli occhi al cielo, ride e replica: "È un approccio molto semplicistico". E Conte: "Io penso che sarà..Siamo all'inizio". La Cancelliera allora si chiede: "Quindi Salvini è contro Francia e Germania? E Di Maio è contro la Francia?". E Conte risponde: "Salvini è contro tutti".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata