Conte: Juncker? Anche lui sbagliò con Grecia, noi stiamo facendo bene

Milano, 11 giu. (LaPresse) - "Posso dire all'amico Juncker che anche lui ha sbagliato direzione con la Grecia. Siamo ben convinti di quello che stiamo facendo e della filosofia della nostra politica economica". Così il premier, Giuseppe Conte, rispondendo a una domanda dei cronisti in conferenza stampa, dopo il Cdm che ha approvato il dl Sicurezza bis, circa le parole del presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, che ha 'bacchettato' l'Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata