Conte: Inaccettabile crescita allo 0,3%, così fanalino coda Ue

Roma, 19 feb. (LaPresse) – "Non possiamo accettare un tasso di crescita economica allo 0,3%.Potrà anche essere di più, me lo auguro, ma parliamo di percentuali molto modeste, che confermerebbero per il nostro Paese un ruolo di fanalino di coda nel sistema integrato europeo. Questo è inaccettabile”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, interviene alla firma del Protocollo d'intesa fra la Presidenza del Consiglio e la Banca Europea per gli Investimenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata