Conte: In Ue fiscalità e costo lavoro al limite concorrenza sleale

Milano, 26 ott. (LaPresse) - "Oggi noi dialoghiamo in Europa, partecipiamo ai tavoli" e "stiamo lavorando con Ursula von Der Leyen per delineare insieme un volto di Europa per la crescita e verde. Siamo consapevoli che dobbiamo contrastare i paradisi fiscali, che non sono soltanto in altri continenti. Lo dico sempre ai nostri partner in Ue: c'è molto dumping fiscale. E non possiamo accettare il dumping fiscale e sociale in Europa, dobbiamo lottare ad armi pari. Non possiamo accettare che in u mercato unico ci siano costo del lavoro e fiscalità così agevolata da tramutarsi in concorrenza sleale". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, all'assemblea nazionale della Confederazione nazionale dell'artigianato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata