Conte a Renzi: "La mia porta è aperta"

Il premier a Bruxelles conferma l'incontro con il leader di Italia Viva: "Presto in Parlamento per l'agenda 2020-2023"

(LaPresse) Giuseppe Conte, a Bruxelles per il Consiglio europeo straordinario, si dice disponibile all'incontro chiesto da Matteo Renzi. "Lo vedrò la settimana prossima, la mia porta è sempre aperta", afferma il premier che poi contesta la rappresentazione della situazione politica di questi giorni. "Sembra sia in atto uno scontro nella maggioranza, la realtà è diversa", spiega il presidente del Consiglio. "Il governo è operoso, al termine dei tavoli di confronto andrò in Parlamento per illustrare l'agenda 2020-2023", aggiunge.