Conte a Coldiretti: "Agricoltura e alimentazione pilastro dell' azione di governo"
Conte a Coldiretti: "Agricoltura e alimentazione pilastro dell' azione di governo"

Il premier al  Forum Internazionale organizzato dall'associazione a Cernobbio. Poi sul tema Africa: "Italia leader nuovo modello cooperazione, no atteggiamento predatorio"

E' il giorno del premier Giuseppe Conte al Forum Internazionale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione, organizzato dalla Coldiretti con la collaborazione di The European House - Ambrosetti a Cernobbio. "Agricoltura e alimentazione sono un pilastro al centro dell'azione politica del governo", ha affermato durante la sessione dedicata all'africa il presidente del Consiglio, che poi ha spiegato: "Mercoledì prossimo parteciperò, alla Fao, alla Giornata mondiale dell'alimentazione, da quest'anno dedicata al tema dell'alimentazione sana per un mondo a fame zero. Sarà l'occasione per ribadire la sempre più intensa collaborazione inter+nazionale affinché l'alimentazione e l'agricoltura del futuro procedano di pari passo sulla via della sostenibilità: ottenere di più con meno, e produrre alimenti sicuri e nutrienti per tutti, preservando le risorse naturali, che non potranno durare all'infinito".

"L'Italia deve essere leader di un nuovo modello di cooperazione. Dall'Italia nessun atteggiamento predatorio", ha sottolineato Conte. "La politica estera guardi all'Africa come a una terra di opportunità e responsabilità da entrambe le parti. Porteremo questa sensibilità nell'Unione Europea. Dobbiamo costringere tutti i paesi a conformarsi a questo modello di cooperazione. Un nuovo modello di cooperazione di partenariato fra pari", ha proseguito l'avvocato, secondo cui "è inaccettabile che ancora oggi, nel 2019, 820 milioni di persone soffrano la fame, la maggior parte delle quali in Africa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata