Consultazioni, Unterberger (Autonomie): "Appoggiamo un governo del Presidente"
"Abbiamo offerto i nostri otto voti per un eventuale Governo del Presidente e abbiamo chiesto che, se un governo tecnico dovesse essere incaricato di fare una legge elettorale, questa legge tuteli le minoranze linguistiche". Questo il commento di Juliane Unterberger, presidente del gruppo Autonomie del Senato, al termine delle consultazioni al Quirinale. Unterberger ha anche espresso il "disappunto per il comportamento di certi partiti non molto responsabili" e ha spiegato che "un voto in estate con la stessa legge elettorale rischia di portare allo stesso risultato e la crisi non sarebbe risolta".