Consultazioni, Salvini: Lega compatta, non decide per interessi personali

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "Bella discussione. Sono contento di rappresentare una forza politica compatta che con gli interi gruppi prenderà decisioni per interesse del paese e non interessi personali". Così Matteo Salvini leader della Lega al termine del colloquio con il capo dello Stato, Sergio Mattarella, nell'ambito delle consultazioni al Quirinale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata